L’attraversamento pedonale all’altezza dell’asilo nido a Villa Fornaci si trova su un tratto di strada (la Padana Superiore) che è, ad oggi, di competenza di Città Metropolitana. Più di un anno fa è stato avviato l’iter (da parte della ex Provincia) per procedere con la cessione della strada ai due Comuni; Bellinzago Lombardo e Gessate. La decisione (di cedere la strada ai due Enti) spetta unicamente a Città Metropolitana. Una decisione che ha trovato sempre parere favorevole da parte nostra.

In passato, sulla cessione, ci sono stati degli intoppi legati alle divergenze di Gessate nella presa in carico della strada in questione. Oggi, e ben prima che accadesse l’incidente sull’attraversamento pedonale nelle vicinanze dell’Asilo nido, la nostra Amministrazione ha già avviato i contatti con il nuovo Sindaco di Gessate, Lucia Mantegazza, con la quale si sta già lavorando in questo senso; ovvero sul procedere all’acquisizione della strada e la conseguente messa in sicurezza del tratto in funzione delle risorse economiche disponibili dai due enti.

In attesa che venga ultimato l’iter di cessione della strada, è stato avviato un tavolo di lavoro tra Assessori, Tecnici e Comandanti di Polizia Locale dei Comuni di Bellinzago Lombardo e Gessate. Da qui la decisione di procedere, in attesa della cessione, con la richiesta a Città Metropolitana di realizzare un impianto semaforico a chiamata.

Il Sindaco di Bellinzago Lombardo Angela Comelli: “per noi resta prioritario e, come si può leggere nel Documento Unico di Programmazione Strategica (DUPS) approvato in Consiglio Comunale dalla maggioranza lo scorso Luglio, è parte integrante delle azioni che intendiamo mettere in campo in tema di viabilità e sicurezza stradale.

Ci tengo a ricordare che nel Giugno del 2018 ci siamo presentati ai cittadini con un programma chiaro e tra i punti c’era proprio quello legato al tratto di Padana Superiore a Villa Fornaci:

  • Acquisizione Strada Padana Superiore e messa in sicurezza dell’asse che attraversa Villa Fornaci.

Promessa che intendiamo mantenere, non appena sarà definito l’iter di cessione della strada con Gessate”.

Tagged as: