Giovedì 24 maggio alle ore 21 presso la Sala Consiliare del Comune di Bellinzago Lombardo

I candidati della “lista civica Vivere Bellinzago – Angela Comelli Sindaco” si presenteranno ai cittadini ed illustreranno il programma elettorale.

“Un programma – spiega Michele Avola, portavoce della lista civica Vivere Bellinzago – che punta sul welfare e pone massima attenzione alla famiglia, alla scuola, ai giovani e agli anziani che rappresentano una ricchezza unica, specie in una comunità come la nostra fatta di tradizioni e storia. Nel programma che presenteremo giovedì sera ai cittadini è stata data grande attenzione anche alla sicurezza con interventi che vanno ben oltre gli slogan e la facile propaganda: videocamere in più (oltre alle 8 già installate con questa amministrazione), la ristrutturazione degli orari di pattuglia della Polizia Locale (anche su turni serali), uno Sportello SOS Legalità e l’adesione alla rete di Controllo del Vicinato. Saranno presentati anche i punti sulla sicurezza viabilistica, per pedoni ed automobilisti, con la riqualificazione dell’asse via Roma-via Volta e la messa in sicurezza del tratto della Padana Superiore che attraversa Villa Fornaci”.

“Uno sguardo dettagliato – prosegue il portavoce – è stato rivolto al territorio e alla nostra agricoltura, che sono la spina dorsale di Bellinzago Lombardo. Nel Piano di Governo del Territorio, approvato nel 2015 dalla Giunta uscente, è stata data un’indicazione molto chiara e ciò che emerge è un profondo senso di tutela del territorio e dell’ambiente, integrato con una crescita armonica e sostenibile delle abitazioni per le nuove famiglie. Noi andremo avanti così, sulla linea del PGT approvato dalla Giunta uscente. Il nostro territorio è un tesoro dal valore inestimabile, una ricchezza che abbiamo il dovere di proteggere!”.

“E poi c’è l’agricoltura – aggiunge Avola – che a Bellinzago Lombardo è centrale! Va tutelata e al tempo stesso valorizzata. I numeri sull’export dei prodotti agricoli in Italia sono da record: 112 miliardi di export all’anno. E su 77 regioni in Europa, la Lombardia, è quella che esporta di più con un giro d’affari di 300 milioni di euro al giorno. Inutile aggiungere che con questi dati sarà indispensabile lavorare tutti insieme per promuovere la nostra agricoltura come fonte di sviluppo della comunità”.

“Naturalmente c’è poi il grande capitolo delle manutenzioni e delle riqualificazioni – conclude il portavoce – come quelle destinate, ad esempio, ai Parchi cittadini. In particolare il Parco di via Lombardia che necessita di quegli interventi che sono stati posticipati dall’amministrazione uscente perché le risorse (che erano già state accantonate proprio per il parco) sono state impegnate, nell’inverno 2017-2018, per interventi urgenti e non previsti come la riqualificazione delle caldaie della Scuola Primaria, quelle della Scuola dell’Infanzia e per la sistemazione della rete idraulica dell’impianto termico della Scuola Secondaria di Primo Grado. Oltre all’importante lavoro di rifacimento del tetto della scuola Primaria e la ristrutturazione e messa a norma antisismica della palestra comunale; anche questi interventi prioritari che hanno fatto slittare, per necessità di bilancio, la riqualificazione del Centro Sportivo e del tetto del Comune”.

Invitiamo dunque tutti i cittadini a venire in Sala Consigliare giovedì 24 maggio alle ore 21 per approfondire questi temi e conoscere i dettagli del nostro programma elettorale.

LA SQUADRA